Alternanza Scuola Lavoro

I nostri progetti asl

Le diverse opzioni di ASL che offriamo

Pacchetti orari e prezi

Scopri i differenti pacchetti ASL di 40, 36 0 32 ore

Alloggio per gruppi

Dove alloggiarsi

Perché l’ASL con Idiomatres?

Idiomatres offre esperienze di Alternanza Scuola-Lavoro a Barcellona pensate per rendere lo studente protagonista attivo e consapevole della propria formazione umana, professionale e linguistica.

I nostri professionisti guidano gli allievi nel processo di apprendimento (action-oriented learning), attraverso la riflessione, l’azione e la simulazione di problemi e dinamiche reali (role playing).

Per questo, le sfide vengono affrontate in gruppo, con il risultato di fomentare lo spirito di interazione, la capacità di mediazione e l’organizzazione del lavoro comune in funzione degli obiettivi prescelti (cooperative learning and problem solving). I percorsi ASL di Idiomatres si basano su un metodo didattico e di apprendimento che è sensibile alla mutevolezza del mondo contemporaneo e alle istanze del futuro.

Pertanto, da un lato si mira a superare la separazione fra teoria e pratica, dando la possibilità allo studente di apprendere facendo (learning by doing). Dall’altro, si vuole non solo far acquisire all’alunno le conoscenze tecniche e le nozioni specifiche di ogni materia, ma anche favorire lo sviluppo di doti e competenze personali essenziali in qualsiasi contesto, quali la capacità di analisi, di porsi problemi e pianificarne la risoluzione con fantasia, la predisposizione al teamworking e alla flessibilità.

A tal fine, la sperimentazione personale procede di pari passo con l’approfondimento delle varie tematiche, il tutto combinato con l’uso e lo studio dello spagnolo.

Infine, il contatto diretto e vivo con il territorio e la specificità culturale di una città come Barcellona, costituiscono un valore aggiunto.

Cos’è l’Alternanza Scuola-Lavoro?

L’Alternanza Scuola–Lavoro (ASL) è una delle innovazioni più significative introdotte dalla Legge 13 luglio 2015, n. 107 (La Buona Scuola).

Si tratta di un modello di apprendimento che permette ai ragazzi della Scuola Secondaria Superiore, di età compresa tra i 15 e i 18 anni, di realizzare una parte del proprio percorso d’istruzione presso un’impresa, un ente del territorio o anche all’estero.

È importante puntualizzare che L’ASLobbligatoria per tutti gli studenti dell’ultimo triennio, si configura come progetto formativo in linea col piano di studi e non come rapporto di lavoro vero e proprio. L’obiettivo è accorciare la distanza fra l’aula e il mondo professionale e combinare attività scolastica ed esperienze pratiche assistite (simulazioni, laboratori, casi pratici di studio, visite…) mediante la cooperazione fra scuola, imprese ed altre istituzioni.

In tal modo si vuole favorire l’integrazione delle nuove generazioni nel mercato del lavoro e fomentare la capacità di progettare, tradurre le idee in azione, lavorare in gruppo e gestire progetti per raggiungere obiettivi concreti.

Menu